17 aprile 2009

YO YO MUNDI

+ Dj Set

Live Concert Cultura - ingresso gratuito

Yo Yo Mundi nasce alla fine degli anni '80 (Paolo Enrico Archetti Maestri, Andrea Cavalieri, Eugenio Merico, Fabio Martino sono i membri originari, a loro si unirà Fabrizio Barale nel 1996).
Il loro primo disco La Diserzione degli Animali del Circo, esce nel 1994 e da allora hanno pubblicato altri undici album (ecco alcuni titoli dei loro album: Sciopero, Alla Bellezza dei Margini, 54, Resistenza, La Banda Tom e altre Storie Partigiane, Fuoriusciti, Chang) e intrecciato il cammino artistico con diversi artisti tra i quali ricordiamo: Lella Costa, Ivano Fossati, Teresa De Sio, Violent Femmes, Marino e Sandro Severini - The Gang, Giuseppe Cederna, Eiffel 65 - Bloom 06, Franco Branciaroli, Michael Brook, Wu Ming, Stefano Tassinari, Massimo Carlotto, Francesco Di Bella (24 Grana), Guy Kyser, Beppe Quirici e Giorgio Gaber.
Davvero straordinaria e intensa la loro attività concertistica in Italia ed all'estero (di grande rilievo i tour in UK del 2006 e 2008).
Hanno dato vita a una casa di edizioni musicali, uno studio di registrazione e a un'etichetta discografica - la Sciopero Records - per dare spazio a tracce di musica spontanea e creare un nuovo spazio discografico nella nostra penisola.
Nel dicembre del 2008 esce per i Cd de Il Manifesto il loro nuovo disco di canzoni intitolato Album Rosso (sei anni dopo Alla Bellezza dei Margini). Questo album è davvero la sintesi della loro poetica (dopo i successi di "54", "Resistenza" e "Sciopero"), sedici intense tracce che descrivono con ironia ed emozione il disorientamento della sinistra e il desiderio di un'Italia migliore.
Canzoni d'amore, di lotta e di speranza con un testo inedito di Massimo Carlotto e la partecipazione di Steve Wickham (violinista dei The Waterboys), Maurizio Camardi, Patrizia Laquidara, Marco Rovelli, Suso, Alessio Lega, Paolo Bonfanti, Luca Olivieri e tantissimi altri amici musicanti.


www.yoyomundi.it/

www.myspace.com/yoyomundi