13 September 2014

THE GOOD FELLAS “KINGS OF ROCKIN’ SWING”

Live Concert DJ set - ingresso gratuito

www.goodfellasitaly.com

www.facebook.com/thegoodfellasitaly

L’anno 2013 celebra i venti anni di carriera della band italiana più longeva nel panorama della musica e della cultura degli anni quaranta e cinquanta. The Good Fellas, nati per volontà del fondatore, Mr.Lucky Luciano, al secolo Stelio Lacchini, hanno percorso tutta Europa in lungo e in largo portando la scanzonata simpatia romagnola coniugata con la migliore musica che fu già di Sinatra e Carosone, di Bill Haley e Louis Prima.
Venti anni di carriera sono un traguardo importante. I bravi ragazzi del Rockin’ Swing celebrano questa carriera con un cd sonoricamente completo, arricchito di sei nuove composizioni originali; cinque di Mr.Lucky, ed uno splendido strumentale a cura di Benny Marsala, sassofonista ed arrangiatore. In totale diciotto tracce a cavallo tra swing, rock’n’roll, rhythm’n’blues, tra l’Italia e l’America degli anni cinquanta. Hanno partecipato alle registrazioni Mr.Lucky al basso, contrabbasso e voce, Fabrais La Motta batteria, Jimmy Gennaro pianoforte, Nick Salerno chitarre e cori, Benny Marsala sassofono tenore e cori, Rico Romano tromba, voce e cori, Charlie Martino tromba, voce, cori e armonica, JJ Di Giacomo trombone. Special guest Stevie Mariano chitarra, Kid Gisfredi chitarra, Slim Gennaro pianoforte. Tutti gli arrangiamenti originali e trascrizioni sono a cura di Benny e Rico. Le registrazioni, tutte rigorosamente live in studio, e tutte le fasi successive di produzione artistica, compreso la foto di repertorio, sono state effettuate in marzo e aprile 2013 presso la main room al Deposito Zero Studios di Forlì, fonico di ripresa e mix Marco Battistini, mastering a cura di Thomas Salvador. Il cd esce per l’etichetta Elegante Music, gestita direttamente dai proprietari di Deposito Zero Studios, con la produzione esecutiva di Yeob Records ed Elegante Music. Una joint venture tra l’etichetta di Mr.Lucky e quella del Deposito Zero che hanno visto impegnate entrambe le realtà per questa nuova sfida alle leggi del mercato. Un disco registrato vecchia maniera, suonando tutti assieme, registrando su supporto digitale, ma attraverso le migliori tecnologie analogiche d’epoca, di cui lo studio si è arricchito proprio per questo genere di progetti sonori.